Skip to content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Parte il ritiro dei rifiuti accatastati in strada: le modalità del servizio nella nota di Alia

Alia Servizi, con un comunicato stampa, ha reso noto le modalità dei rifiuti accatastati in strada a seguito dell’alluvione del 2 novembre scorso, attraverso il passaggio casa per casa per raccogliere l’enorme quantità di rifiuti ingombranti, ma anche Raee (apparecchiature elettriche ed elettroniche come per esempio televisori, frigoriferi, forni) e altri rifiuti indifferenziati che i cittadini stanno esponendo all’esterno delle proprie abitazioni invase dall’acqua. Per effettuare richieste di rimozione del materiale alluvionato, i cittadini possono contattare il call center di Alia, che in via straordinaria rimarrà attivo, solo per i Comuni coinvolti dagli allagamenti, anche nelle giornate di sabato e domenica, ai numeri 800.888333 da rete fissa, 199.105105 da rete mobile e 0571.1969333 da rete fissa e mobile. Il servizio, si legge nella nota, è destinato a essere gradualmente potenziato a mano a mano che i rifiuti saranno accumulati sulle strade e con le indicazioni da parte delle amministrazioni comunali delle aree pubbliche di stoccaggio che l’azienda potrà utilizzare come primi punti di accatastamento di quanto rimosso dalle case.  La raccomandazione rivolta ai cittadini è di posizionare i rifiuti quanto più possibile vicino alle abitazioni e di non invadere la sede stradale, in modo da non ostacolare la circolazione dei mezzi di soccorso e della Protezione civile. Altra richiesta riguarda una prima separazione dei rifiuti Raee dai rifiuti non Raee, in modo da facilitarne il successivo smaltimento. L’azienda Alia Servizi invita tutti i cittadini alla massima collaborazione in questa fase di massimo disagio. Sabato 4 Novembre 2023, in via straordinaria, gli ecocentri dell’area pratese rimarranno aperti tutto il giorno, mentre domenica sarà prolungato il normale orario di apertura dei Centri di raccolta di Quarrata e Montemurlo anche in orario pomeridiano. Nel dettaglio, ecco giorni e orari degli ecocentri che nel fine settimana subiranno incrementi: Montemurlo sabato 4 e domenica 5 novembre 8-13 e 14-19; Montale sabato 8-13 e 14-19; Quarrata sabato 4 e domenica 5 novembre 8-13 e 14-19; Vaiano sabato 8-13 e 14-19. Gli altri ecocentri apriranno regolarmente, come di consueto.


Condividi!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su