Skip to content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Sostegno psicologico agli imprenditori: partnership con Unobravo

Confartigianato Imprese Prato è entusiasta di annunciare una nuova partnership strategica con Unobravo, leader nel campo della psicologia online. Questa collaborazione segna un passo significativo nel sostegno al benessere complessivo degli imprenditori, ponendo un accento particolare sul tema del benessere personale e psicologico.

Il fulcro di questa iniziativa è la convinzione che il benessere dell’imprenditore sia essenziale non solo per il successo aziendale ma anche per una vita appagante e completa. “Se l’impresa è al centro dell’attenzione di Confartigianato, ancora prima viene l’interesse per l’imprenditore e, più in generale, per la persona – sottolinea il presidente di Confartigianato Imprese Prato, Luca Giusti – La serenità e la forza interiore sono le fondamenta su cui poggiano tutte le decisioni aziendali e il successo economico, specialmente in un contesto dinamico e sfidante come quello odierno”.

Ecco perché l’accordo tra Confartigianato Imprese Prato e Unobravo assume un grande valore. Unobravo offre uno strumento prezioso, agile, accessibile: un percorso psicologico su misura, pensato per permettere agli associati di Confartigianato di esprimere sempre il meglio di sé, sia sul fronte lavorativo che nella quotidianità.

“È un patto che va oltre il mero business: è un legame che abbraccia l’anima dell’imprenditore, offrendogli non solo risorse per il successo, ma anche un sostegno per una vita piena e soddisfacente”.

L’approccio alla psicologia online di eccellenza è pensato per permettere agli associati di Confartigianato di esprimere sempre il meglio di sé, supportandoli non solo nel loro percorso professionale ma anche nella vita di tutti i giorni.

La partnership prevede condizioni di accesso al servizio agevolate per gli imprenditori associati, che potranno accedere alla piattaforma utilizzando un codice univoco loro dedicato.


Condividi!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su