Skip to content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Un milione e mezzo da Ebret per le imprese alluvionate

Un milione e mezzo di euro è la cifra stanziata da EBRET relativamente a prestazioni straordinarie a sostegno delle imprese colpite dall’alluvione del 2 novembre scorso.
Le risorse e le misure saranno suddivise esattamente a metà tra imprese e lavoratori dipendenti.
In sintesi, le prestazioni rivolte alle imprese sono mirate al ripristino dei cicli produttivi a seguito di calamità naturali, le prestazioni possono essere richieste anche in caso non ci sia stata interruzione di attività e il contributo sarà pari al 35% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 8.000 €. Le domande vanno presentate entro 180 giorni dall’evento calamitoso e la prestazione sarà operativa sul sito Ebret a partire dall’inizio del mese di dicembre
Anche per le prestazioni previste per i lavoratori le domande andranno presentate entro 180 giorni dall’evento e saranno operative sul sito a partire dalla metà del mese di dicembre. La misura principale riguarda l’integrazione dell’Assegno di Integrazione Salariale (AIS) al 100% del massimale INPS per un periodo massimo di 180 giorni. Inoltre, per i lavoratori, Ebret ha anche previsto prestazioni straordinarie come il contributo del 35% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 1.000 € in caso di danni ad elettrodomestici e autovetture.


Condividi!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su